Le celle a combustibile sono dispositivi che producono elettricità tramite una reazione chimica che avviene agli elettrodi (anodo e catodo). 

L'idrogeno è il combustibile di base, ma le celle a combustibile richiedono anche ossigeno. Generano elettricità con pochissimo inquinamento; gran parte dell'idrogeno e dell'ossigeno usati per generare elettricità si combinano per formare un sottoprodotto innocuo (acqua).

Una cella a combustibile fornisce una tensione continua che può essere usata per alimentare motori, luci o qualsiasi numero di apparecchi elettrici. 

Per questo settore, De Lorenzo fornisce diversi formatori. Un kit di base, per studiare i principi e il funzionamento delle celle a combustibile PEM, è disponibile per essere utilizzato nelle classi di fisica e chimica, nonché nelle classi di tecnologia. Altri due formatori, per i livelli medio e alto, possono essere scelti per studiare in profondità questa tecnologia. 

Per il livello medio, la Solid Oxide Electrolyser Cell (SOEC) viene alimentata da un pannello solare per produrre idrogeno e ossigeno e il trainer del livello alto viene fornito con una tanica di idrogeno (con idrogeno già immagazzinato), sensori e cella a combustibile PEM, di una certa potenza, per analizzare in dettaglio le sue prestazioni. Per quest'ultimo trainer e per caricare la tanica, è disponibile come opzione un generatore di idrogeno. 

Questi ultimi vengono forniti anche completi di software per l'acquisizione e l'elaborazione dei dati. 

Sono dedicati a scuole, licei e primi anni di università a seconda del livello